Cosa causa i piedi viola?

I piedi viola o blu possono essere un segno di una condizione di salute di base. Alcune possibili cause di decolorazione del piede includono lesioni, malattia di Raynaud, malattia arteriosa periferica e congelamento.

La pelle può diventare blu o viola a causa di lividi, ma questo cambiamento di colore può anche indicare che il sangue non ricco di ossigeno sta raggiungendo l’area. I piedi sono particolarmente inclini allo scolorimento in quanto sono più lontani dal cuore.

Cambiamenti temporanei nel colore della pelle possono essere innocui, ma la decolorazione persistente o ricorrente dei piedi potrebbe indicare un problema di salute.

In questo articolo, esaminiamo alcune delle possibili cause dei piedi viola e come trattarli.

Lesioni ai piedi

Piedi ammaccati viola con aree gonfie

Lesioni al piede possono causare lividi viola.

Distorsioni, stiramenti o caduta di qualcosa sul piede possono causare lividi, che tendono a far apparire la pelle blu o viola. Tale ferita causerà spesso dolore e gonfiore. Le persone possono solitamente curare lesioni minori a casa utilizzando la terapia RICE:

  • Riposo . Evitare attività inutili e mettere il peso sul piede ferito per periodi prolungati.
  • Ice . Applicare un impacco di ghiaccio al piede ferito.
  • Compressione . Avvolgi il piede ferito in una benda. La benda dovrebbe adattarsi perfettamente, ma non essere abbastanza tesa da impedire la circolazione del sangue.
  • Elevation . Usa cuscini o uno sgabello per alzare il piede quando possibile.

Farmaci antinfiammatori non steroidei da banco, come l’ibuprofene o l’ aspirina , possono aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore.

Per lesioni più gravi, un medico può ordinare una radiografia per verificare la presenza di ossa rotte nel piede. Il trattamento per un piede rotto dipende dal tipo e dalla gravità della frattura .

La malattia di Raynaud

La malattia di Raynaud , nota anche come fenomeno di Raynaud, è una condizione comune che può causare uno spasmo e una costrizione dei vasi sanguigni nelle mani o nei piedi. Questo comportamento blocca il flusso di sangue, che può portare alle aree interessate che diventano blu, viola, rosso o bianco.

Gli attacchi della malattia di Raynaud possono anche causare sintomi che comprendono dolore, intorpidimento e spilli e aghi. Questi attacchi possono rendere difficile per una persona usare i piedi o le dita.

Le temperature fredde, l’ ansia e lo stress possono attivare Raynaud. Gli attacchi tendono a essere di breve durata e di solito si risolvono quando una persona si scalda o lo stress si attenua.

La maggior parte dei casi di Raynaud sono miti. Mantenere i piedi e le mani caldi e asciutti durante la stagione fredda e ridurre al minimo lo stress può aiutare a prevenire gli attacchi. Per le persone con Raynaud più grave, un medico può prescrivere farmaci per aiutare a controllare i sintomi.

Il Raynaud può anche essere un sintomo di un’altra condizione di salute, come il lupus o l’artrite reumatoide . Chiunque abbia sintomi della malattia di Raynaud dovrebbe consultare un medico per escludere altre condizioni.

Lupus

vasculite in piedi causata da lupus

La vasculite può causare un’eruzione che appare rossa o viola.

Il lupus, o lupus eritematoso sistemico, è una condizione autoimmune, il che significa che il sistema immunitario attacca erroneamente i tessuti e gli organi sani. I sintomi del lupus variano considerevolmente per tipo e gravità e possono interessare diverse aree del corpo, inclusi i piedi.

I sintomi comuni del lupus comprendono l’estrema stanchezza e dolori articolari e gonfiore. Secondo la Lupus Foundation of America, fino a un terzo delle persone con lupus hanno anche la malattia di Raynaud.

Lupus può portare a vasculite, che è l’ infiammazione dei vasi sanguigni. Quando la vasculite si verifica nei piedi, può causare un’eruzione sotto forma di punti rossi o viola sulla pelle. Questa eruzione può apparire anche su altre parti del corpo. La vasculite può anche causare intorpidimento, formicolio e perdita di forza nel piede.

Chiunque abbia sintomi di lupus dovrebbe consultare un medico. Il trattamento del lupus dipende dai sintomi. Una vasculite lieve che interessa solo la pelle di una persona richiede in genere un trattamento meno esteso rispetto al lupus che interessa più regioni del corpo.

Malattia delle arterie periferiche

Malattia delle arterie periferiche (PAD) è un restringimento delle arterie al di fuori del nucleo del corpo. Limita il flusso di sangue ad alcune parti esterne del corpo, inclusi gli arti.

PAD colpisce spesso le gambe, e le persone possono sperimentare sintomi che includono dolore, crampi, formicolio e debolezza. Il ridotto flusso sanguigno può anche causare la progressiva trasformazione delle gambe e dei piedi blu o viola. Tuttavia, alcune persone con PAD potrebbero non avere alcun sintomo.

Chiunque abbia sintomi di PAD dovrebbe consultare un medico. Senza trattamento, la condizione può progredire e portare a gravi complicazioni, come ischemia grave e cancrena .

In casi molto gravi, un medico può aver bisogno di amputare una parte della gamba o del piede. PAD aumenta anche il rischio di malattie cardiache , infarto e ictus .

I cambiamenti dello stile di vita, i farmaci e gli interventi chirurgici possono rallentare o arrestare la progressione della condizione e ridurre il rischio di complicanze. Le misure di stile di vita benefiche includono fare esercizio fisico regolare, evitare il fumo di tabacco e seguire una dieta salutare.

Diabete

Il diabete è una condizione che influenza la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue. Troppo zucchero nel sangue può portare a una serie di sintomi, tra cui problemi ai piedi che derivano da danni ai vasi sanguigni periferici e ai nervi. Le persone con diabete hanno anche un alto rischio di sviluppare PAD.

Livelli di zucchero nel sangue incontrollati possono causare una riduzione dei vasi sanguigni delle gambe e dei piedi. La conseguente riduzione del flusso sanguigno ai piedi può portare a:

  • colorazione viola o blu
  • piedi freddi
  • danno ai nervi
  • dolore e crampi
  • intorpidimento
  • formicolio
  • piaghe
  • guarigione lenta di tagli e ferite
  • infezione

Il danno nervoso può anche rendere difficile per una persona sentire tagli e altre lesioni ai piedi.

Le persone con diabete possono ridurre o prevenire problemi ai piedi:

  • controllare regolarmente i piedi per tagli, ferite, ferite e altri problemi
  • mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue attraverso cambiamenti dello stile di vita e farmaci
  • mangiare una dieta sana per il controllo del colesterolo
  • abbassando la pressione sanguigna, se necessario
  • non fumare
  • esercitarsi regolarmente

Congelamento

Congelamento di terzo grado

Grave congelamento può causare danni permanenti ai tessuti.

Frostbite è un danno alla pelle e ai tessuti che deriva dall’esposizione a temperature di congelamento. Le estremità del corpo, come le mani e i piedi, sono particolarmente soggette al congelamento.

I segni di congelamento possono includere:

  • scolorimento della pelle, che può essere grigio, blu o viola
  • formicolio
  • dolore
  • intorpidimento
  • pelle che si sente insolitamente dura o assomiglia alla cera in apparenza

Frostbite può danneggiare in modo permanente i tessuti del corpo. In casi estremi, un medico potrebbe aver bisogno di amputare la parte interessata del corpo.

Per evitare il congelamento:

  • Vestiti calorosamente e a strati quando vai fuori al freddo. Indossare calze calde e stivali resistenti all’acqua e coprire tutta la pelle esposta quando fa estremamente freddo.
  • Durante i mesi freddi, evitare di uscire all’aperto se le autorità meteorologiche locali emettono avvisi di congelamento.
  • Evitare di bagnare le mani o i piedi quando si è fuori al freddo. Se si bagnano, vai dentro e asciuga la pelle.
  • Controllare la pelle ogni tanto per segni di dolore, scolorimento o intorpidimento. Monitora la pelle dei bambini e assicurati che rimangano caldi e asciutti quando giocano fuori al freddo.

Le persone con condizioni che influenzano la circolazione sanguigna hanno un rischio maggiore di congelamento. I fattori di rischio includono:

  • PAD
  • diabete
  • La malattia di Raynaud
  • congelamento precedente

Chiunque abbia segni o sintomi di congelamento dopo essere stato a contatto con il freddo dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Porta via

Ci sono molte possibili cause di piedi viola. Lo scolorimento della pelle può derivare da lividi dopo una lesione minore. Tuttavia, la pelle viola o blu può anche indicare una limitazione del flusso di sangue ai piedi, e questo può essere un sintomo di una condizione di salute di base.

Le condizioni che possono influenzare la circolazione del sangue nei piedi includono la malattia di Raynaud, PAD, lupus, diabete e congelamento. Chiunque abbia una decolorazione persistente o ricorrente dei piedi dovrebbe consultare un medico.

Le persone con condizioni croniche che possono influenzare la circolazione del sangue dovrebbero sottoporsi a controlli medici regolari e seguire i consigli del medico per la gestione dei sintomi.

[Tratto da: www.medicalnewstoday.com ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *