Sesso con una stomia: consigli per una migliore intimità

Un tema importante, ma spesso tabù, è il tema del sesso e dell’intimità dopo la chirurgia ostomica.

Parte del problema è che le persone con una stomia sono spesso troppo imbarazzate per parlarne, quindi non sono mai discusse. Un’altra parte è che i medici e gli infermieri non tendono a sollevarlo (i tempi di appuntamento brevi sono spesso da incolpare).

Ma anche quando viene discusso, ci sono molte variabili che cambiano l’esperienza di una persona, e quelle variabili possono essere difficili da discutere tutte insieme.

In questo articolo, cercherò di trattare le aree che credo debbano essere discusse più apertamente, così come le aree in cui i pazienti possono prendere in carico.

Ma non farò finta per un minuto che questo articolo copre tutti i possibili punti in merito. La mia esperienza di essere un maschio etero con una ileostomia limita considerevolmente le mie conoscenze quando si tratta di problemi femminili o problemi affrontati dagli stomizzati LGBT.

Vorrei anche sottolineare che la ricerca su questo argomento è piuttosto limitata e sembra concentrarsi su pazienti anziani con colostomia e urostomia a cui è stato diagnosticato un cancro, e non su pazienti IBD più giovani sottoposti a chirurgia ileostomica.

Questa guida dovrebbe essere adatta per ileostomati, colostomati e urostomati con alcune piccole differenze tra ogni tipo di stomia.

Questo articolo parla di sesso e intimità. Non credo nella censura quando si tratta di fornire informazioni che potrebbero aiutare un’altra persona, quindi se questo argomento ti mette a disagio, potresti invece controllare i miei altri articoli .

Per coloro che sono curiosi – questo articolo parla di sesso e intimità quando si ha una stomia – non il sesso con una stomia . Non penso che nessun medico direbbe che è sicuro fare sesso con una stomia, quindi non farlo.

Questo è un video lungo (oltre 40 minuti), ma vale la pena guardare. Include una sessione di domande e risposte che ho avuto con due donne che hanno avuto / hanno una stomia e fanno luce su alcuni aspetti importanti dal punto di vista di una donna.

Parlare di intimità e effettivamente scendere all’atto può avvenire in tempi molto diversi.

L’intimità, come avvicinarti, baciare, coccolare e toccare può accadere ogni volta che sei pronto.

Alcuni stomizzati aspettano di essere completamente guariti dall’intervento prima di prendere in considerazione l’idea di fare sesso, mentre altri (con attenzione) decidono di farlo entro poche settimane dall’intervento. Ricorda, non tutti noi abbiamo avuto un intervento chirurgico da buco della serratura che è andato perfettamente liscio – incisioni di grandi dimensioni, incisioni multiple, complicazioni dovute a un intervento chirurgico possono ritardare quanto velocemente possiamo guarire fisicamente.

Il mio consiglio sarebbe quello di discutere questo con il chirurgo prima di assicurarsi di essere guarito abbastanza per fare sesso in sicurezza.

Una volta ottenuto l’OK dal tuo doc, e ti senti a tuo agio, puoi aprire le linee di comunicazione con il tuo partner.

Discutere del sesso dopo l’intervento è qualcosa che molti nuovi stomizzati temono. Ci preoccupiamo di essere respinti, di non sembrare abbastanza bravi, di non essere in grado di esibirci e di altre paure comprensibili.

Se sei in una relazione stabile, amorevole, a lungo termine, allora probabilmente avrai un partner molto comprensivo e di supporto che non sarà infastidito dal tuo apparecchio. Certo, dovresti comunque avere una conversazione aperta e onesta con loro per vedere se hanno qualche preoccupazione. Il più delle volte, cercano rassicurazione sul fatto che non ti spezzeranno a metà (ricorda al tuo partner che non improvvisamente ti rivolgi al vetro quando hai una stomia).

Non posso sottolineare questo punto abbastanza: il tuo partner sarà probabilmente più preoccupato di farti del male o del tuo stoma piuttosto che del fatto che tu ne abbia uno. A volte, può essere utile averli al tuo appuntamento di follow-up in modo che il medico possa spiegare che non starai mettendo a rischio lo stoma del tuo partner facendo sesso.

Per le persone che frequentano incontri, hanno appena iniziato una nuova relazione, o sono single e stanno guardando, le cose potrebbero non essere così semplici.

A seconda di dove sei nella tua relazione, il tuo partner potrebbe già conoscere la tua stomia e tutte le cose che sei in grado di fare.

Avendo parlato con diversi stomizzati su quando qualcuno dovrebbe dire a un nuovo partner della loro stomia, non c’è un vero consenso su quando dovresti farlo.

Alcuni dicono che raccontando presto un nuovo partner, sarai in grado di “estirpare” rapidamente qualsiasi persona cattiva o non supportata e allo stesso tempo trovare partner che ti accettano così come sei – tutti voi!

La maggior parte dei tuoi partner probabilmente non sapranno cosa sia una stomia o stomia, quindi potrebbero lasciare correre la loro immaginazione a meno che tu non chiarisca che cos’è un apparecchio ostomico e come funziona. Fai ciò a tuo piacimento – non mi aspetto che nessuno condivida la loro intera storia medica con un nuovo partner, quindi condividi il più o il meno possibile.

Mentre stai parlando di questo, sii positivo e fiducioso! Se fai sembrare che uno stomia sia grossolano e ti odi per questo, è la linea di base che hai impostato per il tuo partner. Per favore, non farlo per te.

Se non sei a tuo agio o sicuro di avere una stomia, mantieni la conversazione finché non lo sei.

La mia guida per costruire la fiducia con una stomia può essere trovata QUI .

Come guardiamo noi stessi

Il nostro corpo e come appare non è mai abbastanza buono. Questo è un messaggio sfortunato che molti di noi dicono a noi stessi o permettiamo alla società di raccontarci attraverso riviste, pubblicità, social media e relazioni tossiche. (SUGGERIMENTO: sono tutte cazzate).

Il modo in cui vediamo i nostri corpi, le nostre cicatrici e la nostra stomia può creare o distruggere il nostro rapporto con noi stessi e / oi nostri partner.

Un terapeuta potrebbe essere in grado di lavorare con te per dissipare i sentimenti negativi che potresti avere nei confronti della chirurgia o dell’immagine di te stesso. Un gruppo di supporto con altri pazienti potrebbe fare la stessa cosa, e potresti trovare più ispirazione da persone che hanno attraversato ciò che stai attraversando.

Guarda la campagna #getyourbellyout se stai cercando un posto dove iniziare online.

Il fatto è che abbiamo attraversato qualcosa di abbastanza traumatico per finire con una stomia. Dobbiamo usarlo come piattaforma e riconoscere che siamo sopravvissuti a qualcosa di grande!

Alcune persone guardano le loro stomie o cicatrici chirurgiche come distintivi d’onore. Non mi aspetto che tutti si sentano in quel modo, ma non ci sono benefici nel vedere quelle cose come dei fallimenti.

Coloro che riescono a costruire sufficiente fiducia e autostima hanno un’esperienza molto migliore con la loro stomia.

Devo dire che le malattie croniche possono anche giocare un ruolo enorme nel modo in cui sentiamo l’intimità e il sesso. Depressione, ansia, perdita di interesse per il sesso, sentimenti negativi sul nostro corpo sono fin troppo comuni nelle persone con una malattia a lungo termine, tra cui l’IBD.

Costruire l’autostima

La fiducia e l’autostima sono spesso collegate, e in parte perché tendono ad alimentarsi a vicenda.

Mentre la fiducia in se stessi implica come ti senti riguardo alle tue capacità, l’autostima è più su come ti apprezzi.

È importante avere una base solida per entrambi, quindi dedicare un po ‘di tempo a lavorare sulla fiducia e sull’autostima ti darà la più grande possibilità di essere felice e di avere successo nelle tue relazioni.

Come ho già scritto sulla costruzione della fiducia QUI , affronterò alcuni suggerimenti per costruire l’autostima in questa sezione.

  • Stai lontano dai confronti. Molti di noi che hanno avuto un intervento chirurgico come adolescenti o adulti probabilmente guardano indietro e dicono “Sono stato in grado di fare molto prima …” o “Tutti i miei amici sono sani …”.
  • Smetti di credere che il tuo intervento ti abbia trasformato in una persona terribile. La chirurgia ha cambiato solo il modo in cui vai in bagno.
  • Sii grato. Mi ricordo sempre che se mi fossi ammalato 100 anni fa, sarei morto. Siamo incredibilmente fortunati ad essere qui! (Maggiori informazioni su questo nel mio articolo WORD SWAP )
  • Circondati di persone che ti amano / Liberati di quelli che non ti amano. Le relazioni tossiche ti atterrano solo per concentrarti su quelle positive.
  • Non prendere il rifiuto in modo personale. A volte sono solo loro! Non prendere rifiuti come segno che non sei abbastanza bravo.
  • Impara ad amare te stesso. Probabilmente l’ingrediente più importante in tutto questo è imparare ad amare se stessi.

Sfide fisiche

Sia gli uomini che le donne possono avere problemi sessuali fisici a seguito di un intervento chirurgico.

Questo accade molto quando sono coinvolti il ​​retto o le aree intorno alla vescica poiché ci sono molti nervi in ​​quelle aree.

Il chirurgo dovrebbe spiegare questi rischi durante un appuntamento pre-op. Se non lo fanno, è necessario chiedere.

Per gli uomini, problemi nell’ottenere o mantenere un’erezione, eiaculazione retrograda (quando lo sperma entra nella vescica e non fuori la punta del pene), e l’incapacità di avere un orgasmo / orgasmo debole sembrano essere i problemi più comuni.

Per le donne, il dolore durante il sesso, la secchezza vaginale, problemi nel raggiungere l’orgasmo, sono problemi più comuni.

È importante ricordare che a volte ci vuole un po ‘di tempo perché la piena funzionalità ritorni quando i nervi e i tessuti guariscono. Ho letto che in molti casi i medici diranno ai pazienti che potrebbero volerci fino a due anni dopo l’intervento per riguadagnare la piena funzionalità dei nostri organi sessuali.

Alcune di queste sfide potrebbero richiedere una qualche forma di terapia, inclusi farmaci, terapia ormonale o protesi. Consiglio vivamente di parlare con il medico se avessi avuto problemi di questo tipo dopo l’intervento chirurgico.

Rischio di complicanze chirurgiche

Le persone con stomia hanno una stomia per una serie di motivi (cancro, malattia infiammatoria intestinale, incidenti, ecc.). Questo, sfortunatamente, significa che ognuno dei nostri interventi chirurgici sarà un po ‘diverso, e altre terapie utilizzate (come radiazioni o chemioterapia) possono anche avere un’influenza su alcune complicazioni.

Questi possono tutti influire sul fattore di rischio per complicanze chirurgiche:

  • Età.
  • L’uso di determinati farmaci
  • Peso.
  • Stato nutrizionale.
  • L’abilità del tuo chirurgo.
  • Fumo.
  • Tipo di intervento chirurgico.
  • Radiazioni / chemioterapia.

Uno studio che ho incontrato, che trattava specificamente delle colostomie, ha stimato che ca. Il 50% dei pazienti nel loro studio riportava “disturbi sessuali”.

In questo gruppo di studio molto piccolo (solo 21 pazienti in totale), hanno scoperto che alcuni pazienti hanno semplicemente perso interesse nel sesso, altri hanno avuto dolore durante il sesso (donne), un uomo ha sperimentato un’eiaculazione precoce e un altro ha sofferto di impotenza.

Ogni volta che è coinvolto il retto, i rischi sembrano essere più alti. In un altro studio  ho trovato, che ha esaminato gli uomini che hanno avuto un intervento chirurgico rettale a causa di cancro, ha trovato la disfunzione erettile avvenuta al 77% degli uomini che hanno avuto un ostomy a seguito di un intervento chirurgico. Gli uomini che hanno ricevuto la radioterapia hanno avuto un tasso di quasi il 90%.

Sinceramente sento che questi tassi sembrano incredibilmente alti, ma tieni presente che molti di questi studi si concentrano su popolazioni più anziane che hanno la stomia a causa del cancro.

Note per la chirurgia J-Pouch

Per quelli di voi con una stomia temporanea che pianifica di prendere una borsa a j, ci sono alcuni dati sulla funzione sessuale dopo l’intervento.

In uno studio del 2016, è emerso che ” nessuna correlazione significativa tra funzione sessuale e funzione del marsupio negli uomini. Nelle donne, abbiamo trovato una correlazione significativa tra la scarsa funzione della tasca e la compromissione dellafunzione sessuale . ” SOURCE

Questa è una buona notizia per gli uomini, ma le donne che stanno pianificando di avere il loro stoma invertito per un j-pouch potrebbero voler discutere della funzione sessuale e dei rischi di questo intervento chirurgico.

È interessante notare che un altro studio ha esaminato le differenze tra le borse a mano cucite e quelle con graffette e ha scoperto che ” … c’era una tendenza per una migliore fertilità femminile e una funzione erettile maschile dopo la cucitura a mano IPAA ” SOURCE .

Solo qualcosa da tenere a mente.

Impotenza

Esiste il rischio di impotenza dopo l’intervento chirurgico, specialmente negli interventi chirurgici relativi alla vescica / retto / prostata.

Può essere necessario un po ‘di tempo per guarire i nervi (fino a due anni in molti casi) e l’età gioca un ruolo importante nel rischio di impotenza dopo l’intervento chirurgico.

La terapia per l’impotenza può includere farmaci orali, iniettabili, protesi e dispositivi per l’erezione del vuoto (noti anche come VED o “pompe del pene”).

Dolore durante il rapporto sessuale (femmina)

Il dolore durante il rapporto sessuale può essere un problema per le donne che hanno subito un intervento di stomia. Il tipo di intervento chirurgico può influenzare i fattori di rischio, ma anche altre variabili come l’età svolgono un ruolo.

Secchezza vaginale, cambiamenti nella vagina o cicatrici possono contribuire al dolore durante il sesso.

Da quello che ho letto, il dolore tende ad andare via dopo un po ‘di tempo, ma alcune donne possono trarre beneficio dall’uso di un dilatatore vaginale, facendo esercizi per il pavimento pelvico (“esercizi di kegel”), o cambiano posizione durante il sesso per trovarne uno più confortevole.

Qualsiasi dolore durante il sesso dovrebbe essere discusso con il medico.

Secchezza vaginale

In cima alla lista dei problemi per gli stomizzati femminili c’è la secchezza vaginale.

Questo può essere causato da nervi danneggiati, così come da trattamenti medici come chemio e radiazioni (qualcosa che potresti attraversare se la tua stomia è dovuta al cancro).

Il modo più comune per porre rimedio a questo è usare la lubrificazione, sebbene si possa usare anche la terapia con estrogeni.

Se non hai mai usato il lubrificante prima, ti suggerirei di acquistare alcuni tipi diversi per vedere quale funziona meglio per te.

Esistono tre tipi principali di lubrificanti:

  • I lubrificanti a base d’acqua sono i più comuni e sono sicuri da usare con i preservativi. KY è un marchio molto popolare (e potresti persino vederlo usato nell’ambulatorio del tuo dottore per gli esami), ma ci sono altre marche che funzionano meglio per il sesso (per non parlare puoi anche ottenere varietà aromatizzate). Un po ‘di lubrificante a base acquosa deve essere riapplicato abbastanza spesso, quindi assaggia più di uno di questi se ciò accade.
  • I lubrificanti a base di olio (compresi olio minerale, olio per bambini, vaselina, ecc.) Non devono essere usati con i preservativi in ​​lattice e possono essere disordinati.
  • I lubrificanti siliconici sono generalmente sicuri da usare con i preservativi e possono durare molto più a lungo dei lubrificanti a base d’acqua, ma possono essere più costosi.

Nota: non tutti i lubrificanti sono compatibili con i giocattoli sessuali.

“The Deed”

Qualcosa che la maggior parte degli articoli sul sesso come uno stomizzato non riescono a discutere è la parte reale sull’avere sesso. Quindi proviamoci!

Prima di iniziare

Alcune cose di buon senso da tenere a mente prima di impegnarsi in attività sessuali includono:

  • Svuota la borsa / cambia la borsa.
  • Se indossi una borsa trasparente, prendi in considerazione l’uso di una custodia o di un abito ostomatto per coprirlo.
  • Una doccia o un bagno possono farti sentire pulito e fresco.
  • Cerca di evitare i pasti abbondanti che portano al sesso.
  • Alcune persone usano prodotti come Imodium per rallentare la loro produzione.
  • Comunica con il tuo partner e fai sapere loro cosa potresti o non potresti essere a tuo agio nel fare.
  • Il gas accade. La stomia può “scoreggiare” e fare rumore durante l’attività sessuale. O ignoralo o ridi su di esso (sarai troppo affascinato dal fare l’amore, comunque preoccuparti).

Per qualcuno con una stomia, essere un sesso spontaneo può non essere sempre conveniente. Non c’è assolutamente nulla di sbagliato nell’escludere te stesso di usare il bagno velocemente prima di tornare dal tuo partner. Molte persone lo fanno già per “rinfrescarsi”, fare pipì, lavarsi i denti, ecc.

Preliminari

La maggior parte delle persone (ok, la maggior parte delle donne) dice che i preliminari avvengono molto prima di colpire i fogli. C’è un sacco di verità in questo se vuoi crederci o no.

Se non lo stai “sentendo” nella tua mente, allora avrai un momento più difficile a letto.

Una buona comunicazione e una relazione d’amore favoriranno sentimenti positivi e accresceranno il desiderio sessuale nel corso della giornata.

Sesso orale

Sia gli uomini che le donne con stomizzati possono ancora godere di dare e ricevere sesso orale, ma potresti scoprire di essere troppo timido o preoccupato di avere la testa del tuo partner così vicino alla tua borsa.

Personalmente mi piace tenere la borsa fuori mano (indossandola orizzontalmente e in una cintura di supporto) in modo che non interferisca con il ricevimento del sesso orale. Alcuni stomizzati lasciano la borsa appesa.

Se esci dalla borsa ti rende difficile o non riesci a concentrarti sul goderti il ​​tuo partner, usa una delle opzioni elencate nella sezione Abbigliamento e Accessori di Ostomy per tenerlo lontano dagli occhi e lontano dalla mente.

Rapporto

Il sesso dovrebbe essere apprezzato, quindi è molto importante che tu e il tuo partner siete entrambi sulla stessa pagina quando si tratta di avere rapporti sessuali per la prima volta dopo l’intervento chirurgico.

Se sei una femmina e hai notato secchezza o dolore vaginale, fai sapere al tuo partner in modo che possa aiutarti. Potrebbe essere necessario cambiare posizione o qualche lubrificante in più, ma in entrambi i casi, questo dovrebbe essere vocalizzato in modo da non rimanere frustrati e soli.

E parlando di posizioni – non esiste una posizione giusta o sbagliata quando si ritorna al sesso dopo l’intervento (o in qualsiasi momento, se è per questo!). Potresti voler rallentare e cercare posizioni più facili prima di sbarazzarti del Kama Sutra, comunque.

Non scoraggiarti se trovi che le tue posizioni preferite sono scomode o dolorose – il tuo corpo potrebbe semplicemente aver bisogno di adattarsi all’intervento, quindi prova per il momento un’altra posizione (e non dimenticare il lubrificante!).

Non c’è motivo di preoccuparsi che la tua borsa / stoma si schiaccia contro il tuo partner. Alcuni stomizzati possono sentirsi impacciati e coprire il proprio apparecchio con una mano, ma questo non è necessario e può far sentire il proprio partner come se stessero facendo qualcosa di sbagliato. A meno che il sesso non comporti un pugno nell’intestino, rilassati un po ‘.

Masturbazione

Sicuramente non è un argomento che abbia mai visto discusso apertamente nella comunità ostomy, ma che probabilmente ha domande provenienti da entrambi i sessi.

La masturbazione può essere un buon modo per vedere non solo se tutto funziona “laggiù” ma anche per sapere quali potrebbero essere i tuoi limiti.

A seconda di come appendi la borsa, e francamente, quale mano preferisci usare, potresti dover aggiustare un po ‘le cose.

Come nel caso di un rapporto sessuale, potresti scoprire che indossare una borsa più piccola, indossare la borsa lateralmente (con indumento di supporto) o indossare un involucro aiuterà a mantenere le cose facilmente accessibili.

Signore, se non hai avuto rapporti sessuali dopo il tuo intervento chirurgico, un dildo o altri giocattoli inseribili possono aiutarti a sapere se ci sarà dolore durante il rapporto.

Ragazzi, soprattutto gli uomini che sono stati di problemi con ottenere / mantenere l’erezione dopo l’intervento chirurgico, il “use it or lose it” si possono verificare al vostro pene – almeno secondo QUESTO Bollettino Harvard Medical School) discutendo la funzione erettile dopo l’intervento chirurgico alla prostata . L’American Cancer Society suggerisce anche che “… È meglio se puoi avere un’erezione 2 o 3 volte a settimana. Ciò contribuirà a mantenere sani i tessuti del tuo pene. “( SOURCE ). Questo è stato un passo nella loro spiegazione su come funziona la “riabilitazione del pene”.

Giocattoli sessuali

I giocattoli sessuali non dovrebbero essere un problema da usare e da gustare.

Le donne che non hanno fatto sesso o hanno usato un giocattolo in quanto un intervento chirurgico potrebbero voler rallentare nel caso in cui provino dolore o disagio.

Il gioco di ruolo e / o l’usura fetish come imbracature, restrizioni di schiavitù e corsetti possono attraversare l’addome. Suggerirei di navigare online per trovare stili che non interferiscano con il tuo apparecchio ostomico.

Strap on dildo può rappresentare una sfida a seconda di come l’imbracatura arriva attraverso il tuo stomaco / basso addome. Nella ricerca di questo articolo, ho trovato molti stili che penso funzionerebbero perfettamente per gli stomizzati (e molti sarebbero problematici).

Abbigliamento e opzioni di borsa

Un modo per sentirsi sexy (o studly!) È con indumenti intimi o di supporto.

Tieni presente che queste sono opzioni, non necessità. Alcuni stomizzati sono perfettamente a loro agio per rinunciare a questi accessori per una serie di motivi, quindi non sentirti come se avessi bisogno di usarli per fare sesso.

Custodie per borse Ostomy

Le custodie per borse Ostomy possono essere un ottimo modo per nascondere il contenuto della tua borsa, ma non offrono alcun supporto aggiuntivo.

Questo potrebbe non essere un problema se stai usando una piccola borsa e hai una copertina di dimensioni adeguate, ma borse grandi + copertine grandi possono significare che le cose oscilleranno (probabilmente troppo)….

[Tratto da: www.veganostomy.ca ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *