WulnoTECH ®, è un progetto che nasce dalla necessità di fare rete tra operatori sanitari e caregiver in un periodo pandemico.

Gli operatori sanitari perdevano la loro vita e non riuscivano più a garantire un’ assistenza qualitativamente performante a causa dei molteplici spostamenti di reparto oltre ad essere sempre sotto organico. Ma la situazione peggiore si è vista sul territorio completamente sterminato, facendo emergere la disomogeinità degli interventi che solo nel 2018 aveva procurati 65.000 decessi negli over 65 affetti da lesioni cutanea di varia eziologia ( causa).

Il progetto WulnoTECH ® in pochi mesi è risultato il trade union di tute le esigenze che si sono manifestate.

I suoi fondatori: Dott.ssa Sonia Silvestrini ( Wound Care Specialist di Roma), Dott.ssa Alessandra Vernacchia ( WoundCare Specialist di Bari), Dott. Ivan Santoro ( Wound Care Expert di Alzano Lombardo BG), dediti anche ad opere di volontariato, sono riusciti a creare un network multi e interdisciplinare grazie a 10 Webinar e al loro sito ufficiale nato nel Novembre 2017 www.ilditonellapiaga.it che conta 300.000 followers internazionali.

Tutto questo, mentre nei loro territori e luoghi lavorativi imperversava la SarsCov 2, incontri in remoto e gratuiti, per far nascere un solo tipo di approccio in prevenzione o in trattamento a favore del paziente fragile colpito da lesioni cutanee complesse.

Per questo i Dott/ Dott.sse saranno premiati at personam e in gruppo come progetto innovativo sanitario, il 17 Settembre 2021 al Campidoglio come Eccellenze Sanitarie 2021/2022 attraverso Assotutela, certi che il loro cammino è solo all’ inizio del percorso.

 

[ Tratto da: www.comunediromaweb.it/ ; www.ventonuovo.eu/ ; www.ilmessaggeroweb.it/ ; www.radiosanremoweb.it/ ]

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.