Sito ufficiale WulnoTECH

Perchè parlare del Wound Care si può? NO, si deve!

NEONATAL and PEDIATRIC WOUND CARE.

Di: Dott. Ivan Santoro

 

L’ ultima perla editoriale nel mondo del Wound Care pediatrico ha come autore lo stimatissimo Prof. Guido Ciprandi.

Chiunque desideri avere un approccio con questi pazienti fragili non potra’ fare a meno di questo volume, riccamente illustrato e descritto da 92 Autori, di 4 diversi continenti e di 25 Paesi.

Il viaggio in una materia difficile ma sempre dalla parte dei piu’ piccoli, inizia dal periodo fetale e poi si snoda attraverso la prevenzione, i principi della wound bed preparation, le lesioni da pressione nei vari settings, lo stomacare, la diversa abilita’, la microbiologia e i biofilm, la nutrizione, la terapia naturale, il debridement, la NPWT e la chirurgia.

E di seguito ci si immerge negli argomenti piu’ difficili ma anche piu’ frequenti come le dermatiti associate a incontinenza, le lesioni da devices, le lesioni oncologiche, le combat wounds e le lesioni traumatiche e poi le ustioni.

Ma il fiore all’occhiello e’ stato quello di avere dato voce alla comunicazione empatica con le Famiglie (il counseling), attraverso un’organizzazione loro dedicata, esprimendosi sempre in Team, poiche’ solo l’unione tra le varie professioni e’ determinante nell’accoglienza dei piccoli pazienti e nella cura delle loro ferite difficili.

Questo libro,  “NEONATAL and PEDIATRIC WOUND CARE” non potra’ mancare nella vita di lettori appassionati e di cultori del settore.

Per ulteriori informazioni scrivere alla mail: guidociprandi@gmail.com

Per acquistare il libro digitate –> QUI

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: