Un nuovo interessante prodotto per la cura dello stoma.

Rispetto alle normali cure di igiene intima, la pulizia dello stoma deve rispettare condizioni fisiologiche di due zone molto diverse tra loro:

LO STOMA, che non è una semplice mucosa, ma parte dell’intestino. Ha un pH acido (3.5), ha la capacità di assorbire alcune delle sostanze con le quali viene a contatto, ma non è protetto da cellule cheratiniche, è pertanto facilmente irritabile non deve venire a contatto con soluzioni citotossiche o istolesive.

LA CUTE, che nonostante sia protetta da uno strato corneo viene facilmente aggredita dai succhi digestivi o dalle urine. Ha un pH intorno a 5.0, ha bisogno di una costante idratatazione per ripristinare il fisiologico film lipo-lipidico continuamente rimosso con i presidi adesivi utilizzati per la raccolta delle fuoriuscite.

Un prodotto destinato all’igiene della stomia deve avere un pH autoequilibrante®, ovvero che contribuisca al ripristino della corretta acidità delle diverse zone (stoma – cute).

Deve essere privo di sostanze che possono determinare alterazioni cutanee o allergie (saponi, petrolati, parabeni, siliconi, profumi allergenici, alcool, etc.).

Deve essere arricchito da principi attivi idratanti ed emollienti. usato quotidianamente previene l’insorgere di irritazioni, micosi e alterazioni cutanee

[Tratto da: www.stomaplus.it ]

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Il dito nella piaga
Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *