Serie di casi: utilizzo della terapia con ossigeno ossigenato NATROX® nella gestione delle ulcere del piede diabetico

Le ulcere del piede diabetico (DFU) sono ferite complesse con un’eziologia complicata. L’ulcerazione del piede diabetico è un marker di gravi complicanze e comorbilità del diabete. Le DFU hanno un notevole impatto a lungo termine sulla salute per la morbilità e la mortalità dei pazienti (Jupiter et al, 2016) e rappresentano anche un impatto significativo sulla qualità della vita dei pazienti. Molti pazienti con DFU riportano livelli di dolore che influenzano le attività quotidiane e disturbano il sonno (Bradbury e Price, 2011).

Le DFU sono spesso di natura ischemica e la mancanza di ossigeno (ipossia) può ritardare la guarigione e aumentare il rischio di complicanze. L’ipossia può essere corretta con un intervento precoce con ossigenoterapia topica. È stato dimostrato che l’ossigeno topico ha effetti positivi sulle ferite croniche difficili da guarire (Harding, 2016).

Questo documento contiene una serie di case report che descrivono l’uso della NATROX® Oxygen Wound Therapy (Inotec AMD) nei pazienti con DFU, insieme al protocollo e alle linee guida locali.

 

per scaricare il documento digitare QUI

[Tratto da: www.wounds-uk.com ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.