Background: la malattia del piede correlata al diabete (DFD) è una delle principali cause di ospedalizzazione globale, amputazione e oneri di disabilità; tuttavia, l’epidemiologia del carico di DFD non è chiara in Australia. Abbiamo mirato a rivedere sistematicamente la letteratura che riporta la prevalenza e l’incidenza dei fattori di rischio per DFD (es. Neuropatia, malattia delle arterie periferiche), di DFD (ulcere e infezioni) e di amputazione correlata al diabete (amputazione totale, minore e maggiore) in Australia popolazioni.

Metodi: abbiamo cercato sistematicamente nei database PubMed ed EMBASE gli articoli sottoposti a revisione paritaria pubblicati fino al 31 dicembre 2019. Abbiamo utilizzato stringhe di ricerca che combinano termini chiave per prevalenza o incidenza, DFD o amputazione e Australia. I risultati della ricerca sono stati selezionati in modo indipendente per l’idoneità da due ricercatori. Le pubblicazioni che riportavano la prevalenza o l’incidenza dei risultati di interesse nelle popolazioni australiane geograficamente definite erano eleggibili per l’inclusione. Gli studi inclusi sono stati valutati in modo indipendente per la qualità metodologica e i dati chiave sono stati estratti da due ricercatori.

Risultati: venti pubblicazioni hanno soddisfatto l’idoneità e sono state incluse. C’era un’elevata eterogeneità per le popolazioni studiate e per i metodi utilizzati per identificare i risultati. Abbiamo trovato all’interno delle popolazioni diabetiche, la prevalenza dei fattori di rischio variava dal 10,0-58,8%, della DFD dall’1,2 all’1,5% e l’incidenza di amputazione correlata al diabete variava da 5,2-7,2 per 1000 anni-persona. Inoltre, l’incidenza di ospedalizzazione correlata a DFD variava da 5,2 a 36,6 per 1000 anni-persona nelle popolazioni diabetiche. Inoltre, all’interno dei pazienti con diabete, abbiamo riscontrato che la prevalenza dei fattori di rischio variava dal 35,3 al 43,3%, la DFD dal 7,0 al 15,1% e l’amputazione durante il ricovero dall’1,4 al 5,8%.

Conclusioni: la nostra revisione suggerisce una prevalenza di fattori di rischio simile, una prevalenza bassa ma incerta di DFD e un’elevata incidenza di ospedalizzazione e amputazione correlata a DFD in Australia rispetto alle popolazioni internazionali. Questi risultati possono suggerire che una bassa percentuale di persone con fattori di rischio sviluppa DFD, tuttavia, è anche possibile che ci sia una sottostima della prevalenza DFD in Australia nei pochi studi limitati, data l’alta incidenza di ospedalizzazione e amputazione a causa di DFD. In ogni caso, sono necessari studi su popolazioni rappresentative a livello nazionale che utilizzano misure di esito valide per verificare questi risultati e interpretazioni relativi al DFD.

[Tratto da: www.pubmed.ncbi.nlm.nih.gov ]

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.