Informazioni sanitarie pertinenti, accurate e utili possono colmare le lacune di alfabetizzazione sanitaria, e non solo nella cura delle ferite. Nonostante le prove che una buona alfabetizzazione sanitaria migliori i risultati di salute, è spesso un ripensamento o affrontato isolatamente. L’alfabetizzazione sanitaria deve informare tutta la comunicazione sanitaria e la ricerca sulla salute pubblica. La risposta all’attuale pandemia di COVID-19 illustra chiaramente come le disuguaglianze si acuiscono e si approfondiscono quando alcuni segmenti della popolazione non possono “ripararsi sul posto”, semplicemente perché non hanno accesso a risorse che possono aiutarli a fare scelte sanitarie positive. La cura delle ferite continua ad essere frammentata, insufficientemente assistita e insufficientemente supportata. Assistenza virtuale e altre tecnologie sanitarie digitali (ad es. Salute mobile, forum dei pazienti, record elettronici, applicazioni indossabili per i pazienti) che stanno diventando onnipresenti nella fornitura di assistenza sanitaria hanno il potenziale per colmare le attuali lacune. Per garantire che l’accesso a queste tecnologie non aumenti le disuguaglianze sanitarie, ma piuttosto colmi il divario digitale, i responsabili politici non devono caricare l’onere di garantire il successo sulle spalle di coloro che sono svantaggiati economicamente, culturalmente, fisicamente o mentalmente. La responsabilità di garantire che l’alfabetizzazione sanitaria migliori e le lacune di alfabetizzazione sanitaria digitale colmino spetta agli operatori sanitari e ai responsabili politici. Noi, come società, dovremmo sostenere solo efficienze dei costi di avanzamento dell’assistenza sanitaria che promuovano un’assistenza sanitaria equa, qualcosa che è realizzabile attraverso l’alfabetizzazione sanitaria digitale. Per garantire che l’accesso a queste tecnologie non aumenti le disuguaglianze sanitarie, ma piuttosto colmi il divario digitale, i responsabili politici non devono caricare l’onere di garantire il successo sulle spalle di coloro che sono svantaggiati economicamente, culturalmente, fisicamente o mentalmente. La responsabilità di garantire che l’alfabetizzazione sanitaria migliori e le lacune di alfabetizzazione sanitaria digitale colmino spetta agli operatori sanitari e ai responsabili politici. Noi, come società, dovremmo sostenere solo efficienze dei costi di avanzamento dell’assistenza sanitaria che promuovano un’assistenza sanitaria equa, qualcosa che è realizzabile attraverso l’alfabetizzazione sanitaria digitale. Per garantire che l’accesso a queste tecnologie non aumenti le disuguaglianze sanitarie, ma piuttosto colmi il divario digitale, i responsabili politici non devono caricare l’onere di garantire il successo sulle spalle di coloro che sono svantaggiati economicamente, culturalmente, fisicamente o mentalmente. La responsabilità di garantire che l’alfabetizzazione sanitaria migliori e le lacune di alfabetizzazione sanitaria digitale colmino spetta agli operatori sanitari e ai responsabili politici. Noi, come società, dovremmo sostenere solo efficienze dei costi di avanzamento dell’assistenza sanitaria che promuovano un’assistenza sanitaria equa, qualcosa che è realizzabile attraverso l’alfabetizzazione sanitaria digitale. La responsabilità di garantire che l’alfabetizzazione sanitaria migliori e le lacune di alfabetizzazione sanitaria digitale colmino spetta agli operatori sanitari e ai responsabili politici. Noi, come società, dovremmo sostenere solo efficienze dei costi di avanzamento dell’assistenza sanitaria che promuovano un’assistenza sanitaria equa, qualcosa che è realizzabile attraverso l’alfabetizzazione sanitaria digitale. La responsabilità di garantire che l’alfabetizzazione sanitaria migliori e le lacune di alfabetizzazione sanitaria digitale colmino spetta agli operatori sanitari e ai responsabili politici. Noi, come società, dovremmo sostenere solo efficienze dei costi di avanzamento dell’assistenza sanitaria che promuovano un’assistenza sanitaria equa, qualcosa che è realizzabile attraverso l’alfabetizzazione sanitaria digitale.

Per scaricare il formato PDF digita –> QUI

[Tratto da: www.internationalwoundcommunity.com ]

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.