Questo articolo mira ad aprire la discussione sulla necessità di cambiare il termine “guarito” in uno più appropriato quando si fa riferimento alle ulcere venose degli arti inferiori (VLU). L’uso di “in remissione” può essere un modo migliore per definire le VLU che si sono chiuse, evidenziando la condizione sottostante a lungo termine, come per le ulcere del piede diabetico (DFU). Sono state formulate cinque domande, con l’intento di avviare un dibattito programmato tra esperti al fine di raggiungere un consenso formale su questo e altri temi. È stata eseguita una ricerca nella letteratura narrativa per sostenere le prime quattro domande e per creare una logica strutturata per la necessità di aumentare la consapevolezza delle VLU come condizione cronica e per modellare i servizi che forniscono ai pazienti un follow-up appropriato durante i periodi liberi da ulcera.

Per scaricare il PDF digita –> QUI

[Tratto da: www.woundsinternational.com ]

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.