L’identificazione di cambiamenti precoci nel colore della pelle, che possono rappresentare ulcere da pressione / lesioni di stadio / categoria 1, è difficile nei pazienti con pelle scura pigmentata. Mentre la maggior parte dei medici ispeziona la pelle per i cambiamenti di colore, consistenza e dolore, le valutazioni possono essere aumentate con la tecnologia. Il mancato riconoscimento dei primi segni di danno cutaneo può avere conseguenze significative, perché sia ​​la fase 1 che la lesione da pressione dei tessuti profondi sono fattori di rischio per l’evoluzione delle fasi più gravi dell’ulcerazione. È stato riportato che i pazienti con pelle scura pigmentata hanno tassi più elevati di ulcere / lesioni da pressione a tutto spessore e una maggiore mortalità dalle ferite (Bauer et al, 2016). Alcuni di questi tassi aumentati possono essere attribuiti alla difficoltà di scoprire lesioni / ulcere da pressione nelle fasi precedenti (Gunowa et al, 2017).

Per scaricare il PDF digita –> QUI

[Tratto da: www.woundsinternational.com ]

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.