Official Site IL DITO NELLA PIAGA

Perchè parlare del Wound Care si può? NO, si deve! DAL 2017

I molti modi per trattare il dolore al tallone

Se c’è una condizione di cui possiamo essere sicuri che vedremo sempre molto, è il dolore al tallone . Anche se così tante persone vengono già da noi con questo problema, ce ne sono sempre molte di più là fuori che potrebbero (e probabilmente dovrebbero).

Il dolore al tallone è una fonte molto comune di problemi ai piedi e abbiamo una grande esperienza nel trattamento. Ma molte persone là fuori potrebbero chiedersi perché può essere così difficile da curare a casa. Non sembra un sintomo così complicato, vero?

La risposta è che, per quanto semplice possa sembrare a prima vista il dolore al tallone, può derivare da una grande varietà di fonti diverse. Ciò può renderlo particolarmente difficile da trattare da soli. I metodi che potresti aver già provato potrebbero non essere quelli giusti per affrontare le tue circostanze specifiche.

Sfortunatamente, questo porta alcune persone a credere che il dolore al tallone sia una forza invincibile che è qui per restare, e devono solo conviverci.

Ma la verità è che non è quasi mai il caso reale. La stragrande maggioranza delle cause del dolore al tallone può essere trattata in modo efficace: si tratta solo di andare alla radice del problema e affrontarlo con il giusto tipo di soluzione.

Nei centri di podologia del Midwest, siamo dotati di un’ampia gamma di trattamenti, che vanno dalle cure tradizionali ai metodi all’avanguardia. Devi esserlo se vuoi fornire i trattamenti corretti per la maggior parte delle persone!

Diagnosi prima del trattamento

Esistono diverse condizioni che colpiscono diverse parti del piede che possono essere responsabili del dolore al tallone, che vanno dalla fascite plantare alla tendinite di Achille, alla borsite e altro ancora.

Tuttavia, spesso non basta conoscere la diagnosi . Dobbiamo anche sapere quali fattori che contribuiscono stanno causando la condizione prima di poter iniziare a trattarla in modo efficace.

Due pazienti con fascite plantare, ad esempio, possono avere due diversi motivi per cui ce l’hanno. Uno potrebbe essere un appassionato di jogging che non dà ai propri piedi abbastanza tempo per riposare e riprendersi. L’altro potrebbe avere un’anomalia nella struttura del piede che pone troppo stress su aree specifiche. Se non affrontiamo queste fonti sottostanti in ogni paziente, è probabile che il trattamento fallisca (o il dolore continuerà semplicemente a tornare ancora e ancora).

Ogni caso richiede un approccio personalizzato. Ecco perché ci prendiamo il tempo per eseguire un esame approfondito e comprendere tutti i fattori che circondano il dolore al tallone. Solo allora possiamo consigliare un piano di trattamento.

Trattamenti conservativi per il dolore al tallone

Quando possibile, le forme conservative (cioè non chirurgiche) di trattamento del dolore al tallone saranno sempre la nostra prima considerazione. Se riusciamo a risolvere il problema senza una procedura invasiva, tanto meglio!

Alcuni dei trattamenti conservativi che possiamo consigliare includono:

  • Terapia RICE standard : riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione. A volte i metodi più vecchi sono ancora i migliori!
  • Plantari personalizzati : inserti prescritti per fornire quantità esatte di ammortizzazione e supporto correttivo nelle aree vulnerabili del piede. Il nostro ufficio Richfield utilizza la tecnologia di imaging digitale e stampa 3D per rendere disponibili alcuni dei plantari più precisi.
  • Esercizi di condizionamento – Semplici allungamenti ed esercizi possono aiutare ad alleviare il dolore e costruire la forza e la resistenza necessarie in tessuti specifici.
  • Cambiamenti nelle calzature : le tue scarpe attuali potrebbero non fornire un supporto sufficiente.
  • Terapia iniettiva : per fornire un sollievo più rapido dal dolore e dall’infiammazione.

I nostri consigli finali dipenderanno dalle specifiche della tua condizione, nonché dai tuoi obiettivi e dalle esigenze individuali come paziente. In alcuni casi, potrebbe essere suggerito più di un trattamento.

Trattamenti chirurgici per il dolore al tallone

Se le forme di trattamento conservativo non forniscono il sollievo che stiamo cercando – o è chiaro fin dall’inizio che non sarebbero molto efficaci – allora la chirurgia diventa una considerazione più chiara.

Ci sono più procedure diverse che possono essere prese in considerazione a seconda di ciascun caso. Una procedura particolare che siamo particolarmente orgogliosi di fornire ad alcuni pazienti è  HyProCure.

HyProCure è una procedura chirurgica minimamente invasiva per il riallineamento del retropiede quando determinati squilibri nella struttura causano dolore. Questa procedura inserisce uno stent forte nello spazio naturale del tallone, fornendo correzione e supporto. La procedura stessa richiede un’incisione minima e ha un rapido recupero – e siamo orgogliosi di essere uno dei pochi studi nell’area che lo offre.

Trova la soluzione giusta per il tuo dolore al tallone

Se non hai trovato un modo efficace per curare il dolore al tallone a casa, non continuare a sparare colpi al buio. Prima capisci da cosa proviene il tuo dolore al tallone, più velocemente puoi fare i passi giusti per alleviarlo e potenzialmente ridurre anche le probabilità di problemi futuri!

[ Tratto e tradotto da: www.midwestpodiatrycenters.com ]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: