Idrogel formante termo-reattivo con irreversibilità Sol-Gel per un’efficace guarigione delle ferite infette resistenti alla meticillina.

Sommario di “Idrogel formante termo-reattivo con irreversibilità Sol-Gel per un’efficace guarigione delle ferite infette resistenti alla meticillina “.

la formazione di idrogel è emersa recentemente come una promettente medicazione. Poiché gli idrogel reticolati fisicamente erano normalmente instabili, la maggior parte degli idrogel formanti erano reticolati chimicamente. Tuttavia, sono rimaste grandi preoccupazioni per quanto riguarda la lenta gelificazione e la potenziale tossicità dei gruppi funzionali residui dai reticolanti o dalla matrice polimerica. Qui, riportiamo un idrogel formabile a spruzzo composto da poli (N-isopropilacrilammide – n-butilacrilato) -poli (etilenglicole) – poli (N-isopropilacrilammide – n-butilacrilato) (P (NIPAM – nBA) -PEG- P (NIPAM – nBA), che denotava PEP), copolimero e nanoparticelle d’argento decoravano nanoschede a ossido di grafene ridotto (Ag @ rGO, che indicava AG) in risposta alla pelletemperatura. Questo idrogel termo-reattivo mostra intrigante irreversibilità sol-gel a basse temperature per la medicazione stabile sulla ferita, che è attribuita alla doppia rete inorganica / polimerica e alle interazioni di coordinazione abbondanti tra i nanoschede di Ag @ rGO e PNIPAM. La biocompatibilità e la capacità antibatterica contro la meticillina resistente () di questa medicazione per ferite con idrogel PEP-AG sono confermate e, che potrebbero promuovere in modo trasparente la guarigione di un difetto della pelle infettiva.

[Tratto da:  www.bioportfolio.com ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *