Associazione tra l’indice della postura del piede e lesioni correlate alla corsa: uno studio caso-controllo

I runner principianti hanno un rischio significativamente maggiore di infortuni legati alla corsa rispetto ai corridori ricreativi esperti. Per sviluppare strategie di prevenzione per questa popolazione, è importante identificare i fattori predisponenti che contribuiscono all’incidenza di queste lesioni. Questo studio mira a valutare la relazione tra infortuni legati alla corsa ,postura del piede e altri fattori nei corridori alle prime armi.

Metodi

Studio caso-controllo in 600 runner principianti, classificati come casi o controlli basati sull’incidenza di infortuni legati alla corsa. La postura del piede dei partecipanti è stata misurata usando l’indice della postura del piede e abbiamo eseguito un’analisi descrittiva delle variabili esplicative, confrontando casi e controlli. Per valutare l’associazione tra la lesione e la presenza di esposizione e altre variabili esplicative, abbiamo eseguito una semplice regressione logistica per ogni variabile e quindi adattato a un modello di regressione multivariabile.

I risultati

Il nostro modello di regressione ha mostrato che l’alta supinazione era associata a una probabilità di lesione 76.8 volte più alta di un punteggio dell’indice di posizione del piede neutro (  <0,001). L’alta pronazione era associata a una probabilità di lesione maggiore di 20 volte rispetto alla postura del piede neutro (  <0,001). Altre variabili come la superficie di corsa, il numero di scarpe utilizzate e l’indice di massa corporea sono state anche associate a lesioni. Il modello ha mostrato una capacità predittiva accettabile, con un’area sotto la curva ROC di 0,7753.

Interpretazione

Se l’associazione tra Foot Posture Index e lesione correlata alla corsa è confermata in ampi studi prospettici, l’esecuzione di programmi per principianti dovrebbe prendere in considerazione la postura del piede negli sforzi per prevenire lesioni correlate alla corsa.

[Tratto da: www.sciencedirect.com ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.