Risultati di un nuovo studio Exotendon

Una modifica di “exotendon / exoskeleton” di prossima generazione ad alte cime può far emergere differenze trasformative nel modo in cui trattiamo le persone con diabete – e oltre. Ecco i risultati di uno studio pilota di SALSA / iCAMP presso USC, Università dell’Arizona, Baylor College of Medicine e il gruppo di risultati appena pubblicato oggi.

La riduzione della pressione sembra essere quasi quella delle opere che noi e altri abbiamo fatto molti anni fa nell’allungamento del tendine di Achille. 

Il ciclo di ulcerazione e reulcerazione per le persone in remissione del piede diabetico

 

Estendere i giorni senza ulcere e attività con la modifica delle scarpe exotendon
[Tratto da: www.diabeticfootonline.com ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.